Come risparmiare con le bollette luce

su
Gnius
immagine al post Come risparmiare con le bollette luce

Come risparmiare con le bollette luce, una guerra che combattiamo da anni,
ma la tenacia aiuta gli audaci e facendo piccoli sacrifici si ottengono i risultati.
Ogni bimestre vi trovate a pagare centinaia di euro per le vostre utenze e vi state chiedendo come risparmiare sulle bollette di luce e gas?

Come risparmiare con le bollette luce

Non siete i soli, e sappiate che non è così difficile poter evitare di spendere davvero moltissimi soldi solamente per poter utilizzare la corrente elettrica e il gas domestico.
Esistono piccoli consigli da mettere in pratica, grazie ai quali potrete raggiungere questo risultato.

Come risparmiare con le bollette luce

Una delle voci di spesa che più incidono sul bilancio famigliare è sicuramente costituita dalla bolletta della luce.
Questa può essere davvero molto alta, ma per risparmiare sulle bollette della luce potrete utilizzare alcuni accorgimenti.
Se possibile, scegliete un abbonamento che utilizzi le fasce orarie,
in modo da concentrare solamente alla sera l’uso dei vostri grandi elettrodomestici.

Consigli sempre validi per risparmiare la corrente elettrica

Cercate di evitare di tenere sempre in standby le televisioni, il forno e il computer, potrete andare a risparmiare,
con questo piccolo gesto, anche 100 euro all’anno.
Cambiate le lampadine e scegliete un’illuminazione a LED che consuma molto meno ed è anche maggiormente efficiente dal punto di vista della luminosità.
Cercate di usare i grandi elettrodomestici con parsimonia:
fate carichi di lavastoviglie e lavatrice solo nel caso in cui queste siano piene, e scegliete sempre il ciclo più breve, se possibile.
Tuttavia è molto importate anche fare la giusta manutenzione ai vostri elettrodomestici.

Come risparmiare sulle bollette luce e gas

Anche le bollette del gas possono incidere notevolmente sulle spese che una famiglia dovrà affrontare.
Per risparmiare sulle bollette del gas sarà possibile:
1. Optare per sistemi più efficienti, come le caldaie a condensazione, quest’anno c’è anche il Bonus Caldaie che aiuta nell’acquisto;
2. Installare sistemi combinati per il riscaldamento, come quelli che consentono di avere a disposizione gli impianti fotovoltaici;
3. Ottimizzare anche l’uso dei fornelli, usando, ad esempio, la pentola a pressione e i sistemi che consentono di cuocere più cibi contemporaneamente.

Potete trovare altri sistemi leggendo l’articolo consigli utili per risparmiare sulla bolletta, dove troverete tanti modi per risparmiare sulle bollette,
dato che anche quest’anno ci hanno regalato i nuovi aumenti bollette 2018.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi