Come ricaricare la carta Hype

su
Gnius
immagine al post Come ricaricare la carta Hype

La carta prepagata Hype è la carta con IBAN di Banca Sella che fa parte del circuito MasterCard.
Questa carta conto può essere richiesta in due versioni: la carta Hype Start e la carta Hype Plus.
Importante da ricordare che i due tipi di carta Hype hanno limiti di ricarica e di utilizzo diversi.
Vediamo quindi come ricaricare la carta Hype senza problemi.

ricaricare la carta Hype

La carta Hype è una carta prepagata con IBAN ma non è legata ad un conto corrente, quindi per utilizzarla siamo costretti a ricaricarla regolarmente.
Esistono diversi modi per ricaricare la carta Hype, e possiamo scegliere di volta in volta quello che ci fa più comodo.
I costi ricarica variano in base al mezzo che scegliamo per ricaricare Hype,  a seconda del mezzo prescelto: di conseguenza è bene valutare con attenzione dove ricaricare la carta Hype.

Ricaricare la carta Hype

Abbiamo detto che ci sono tanti modi per ricaricare la carta Hype.
Per fare una rapida lista, così da poter vedere subito quale è il metodo più comodo per voi, sappiate la carta Hype può essere ricaricata attraverso:

  • Bonifico
  • Paypal
  • Bancomat e ATM
  • Contanti
  • Carta PostePay
  • Tramite la funzione Richiedi Denaro
  • Nei punti Sisal e Lottomatica

Continuando a leggere troverete le indicazioni per eseguire la ricarica della carta Hype per ognuno dei metodi indicati.
Questo vi permetterà di ricaricare la vostra carta prepagata Hype ovunque ed in ogni momento.
In effetti conoscendo i tanti modi di ricarica della carta Hype non vi troverete mai con la carta prepagata a corto di denaro.

Ricaricare tramite bonifico

Naturalmente il modo più utilizzato è ricaricare la carta Hype col bonifico da un conto corrente bancario.
Per poter ricaricare la carta prepagata Hype bisogna disporre un trasferimento indicando le coordinate l’IBAN associato al conto Hype.
Il numero dell’IBAN si trova cliccando sul pulsante in basso a destra nella Area Riservata e cliccando su Coordinate Bancarie Hype.
Oppure si possono trovare le coordinate dell’IBAN accedendo dall’app Hype sullo smartphone e toccando l’icona in fondo a sinistra dello schermo, quella a forma di elenco, e successivamente sull’icona del salvadanaio.
Selezionare ora la voce del menù Ricarica Hype Tramite Bonifico che mostrerà la schermata dove poter inserire i dati per disporre il bonifico.

Sia che si usi l’home banking, sia che si usi l’app su smartphone,  ricordatevi sempre di inserire Ricarica Hype nella causale del bonifico e l’ammontare del denaro per la ricarica nel campo Somma Trasferimento.

Ricordate che i tempi di accredito del bonifico possono essere anche di 3 giorni lavorativi.

Ricaricare con PayPal

Per ricaricare la carta Hype con PayPal bisogna collegarla al conto e-wallet di PayPal.
Questo ci permetterà di trasferire i soldi da PayPal alla carta Hype.

Per ricaricare la carta Hype tramite  PayPal bisogna prima di tutto accedere al proprio account PayPal.
A questo punto aprire il menù Impostazioni e scegliere la voce Aggiungi Conto Bancario.
Arrivati a questa pagina possiamo inserire il codice IBAN della carta Hype e cliccare su Continua per confermare l’IBAN.
Andate avanti cliccando su Continua, vi sarà inviata una email per confermare di nuovo l’IBAN inserito.
Confermate e andate avanti.
Ricordate che collegare PayPal alla carta costa 1,50 euro.

Andate ora nella sezione Portafoglio di PayPal.
Cliccate sulla voce relativa alla nuova carta Hype, dovreste trovarla evidenziata con la scritta Conferma in Sospeso.
Cliccate sul pulsante Conferma e si aprirà un form da compilare che chiede la somma di prova inviata da PayPal e un codice a 4 cifre che vi è stato inviato.
Inserite questi dati per terminare di collegare la carta Hype al conto PayPal.
Ora potrete trasferire i soldi da PayPal alla carta Hype cliccando sul menù Trasferisci Denaro.

Ricaricare da Bancomat e ATM

Potete ricaricare la carta Hype anche dagli sportelli Bancomat del circuito QuiMultiBanca usando una altra carta di credito o un Bancomat.
Accedete al Bancomat e selezionate Ricarica Carta Hype/MasterCard sullo schermo.
A questo punto si apre una schermata dove dovrete inserire i dati della carta Hype e la somma di denaro da trasferire.
Confermate l’operazione di trasferimento di denaro e nel giro di pochi minuti avete il denaro sulla carta Hype.

Ricaricare dalla carta Postepay

Per ricaricare la carta prepagata Hype potete usare anche una carta prepagata Postepay.
Ricordate però che è possibile solo se la carta Postepay è del circuito Visa o Mastercard e se ha il 3D Secure attivo.
Per procedere con la ricarica di denaro aprite l’app Hype sullo smartphone.
Selezionate l’icona in basso a sinistra a forma di elenco e successivamente l’icona del salvadanaio.
A questo punto selezionate l’opzione Ricarica Hype tramite carta.

Se avete già collegato la carta Postepay basta selezionarla, inserire la cifra da trasferire e confermare l’operazione.
Se dovete ancora collegare la carta Postepay alla carta Hype allora la procedura è un pochino più lunga.
La Postepay va collegata ad Hype  compilando il form relativo, inserendo nome, il numero di carta,  codice CVC di sicurezza,   data di scadenza e infine confermare la registrazione.
La ricarica tramite Postepay è gratis fino a tutto il 2019, dal 2020 ogni ricarica costerà 0,90 euro.

Ricaricare con la funzione Richiedi Denaro

Si può ricaricare la carta prepagata Hype con Richiedi Denaro, una funzione specifica dell’app per smartphone.
Per ricaricare la carta Hype con questa funziona basta aprire l’app Hype e selezionare la funzione Richiedi Denaro, che si trova nel menù identificata dall’icona della banconota in basso.

Una volta cliccato sull’icona si apre una schermata con l’elenco di Hypers dal quale si può scegliere il nome, o i nomi, delle persone a cui si chiede del denaro.
Successivamente toccate il pulsante Prosegui e compilate il form con la somma di denaro richiesta e il motivo compilando il campo Descrizione.
Se avete scelto più di un amico Hyper potete dividere la somma richiesta in somme più piccole.
Per terminare la richiesta spuntate il simbolo in alto a destra e la richiesta sarà inviata ai contatti scelti.
Ai contatti si aprirà una notifica che se accettata vi farà inviare i soldi richiesti dal conto del tuo amico al conto della tua carta Hype.

Ricaricare la carta con i contanti

Chi vuole depositare contanti nella carta prepagata Hype può farlo dagli sportelli di Banca Sella.
Dato che la carta Hype viene emessa da Banca Sella è sempre possibile fare la ricarica in contanti dallo sportello.
Basta recarsi in una filiale Banca Sella, andare alla cassa dicendo al cassiere di Banca di voler depositare dei soldi sulla carta Hype.
Bisogna ricordarsi di portare i dati della carta prepagata Hype ed ovviamente i soldi da depositare.
Il servizio è gratuito e in pochi minuti si hanno accreditati direttamente sulla carta.

Ricaricare la carta dai punti vendita Sisal

Se non possiamo effettuare la ricarica in nessuno dei metodi su descritti ricordiamoci che possiamo sempre ricaricare la carta Hype nei centri autorizzati Sisal.
Nei negozi che sono associati Sisal e Lottomatica, come i bar o i tabacchi, è possibile chiedere una ricarica della carta Hype.
Per caricare la carta Hype dal tabaccaio basta presentare il documento d’identità valido, la tessera sanitaria ed ovviamente i soldi da caricare sulla carta.
Una volta comunicato l’IBAN della carta Hype e consegnata la tessera sanitaria dovete controllare il display del terminale Sisal.
Se cifra e IBAN corrispondono potete confermare l’operazione al tabaccaio.
Prima di completare l’operazione il tabaccaio dovrà darvi lo scontrino di controllo, che serve a controllare i dati personali e l’IBAN della carta.
Se i dati sono giusti potete confermare l’operazione.
Al termine della transazione vi verrà fornito lo scontrino che indica cifra, IBAN, giorno e orario della transazione.
Ricordatevi che ricaricare la carta Hype dal tabaccaio costa 3,50 euro e che non è un’operazione in tempo reale, quindi potreste avere a disposizione il denaro dopo 2 o 3 giorni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi