Calcolo Deduzioni IRAP

su
Gnius
immagine al post Calcolo Deduzioni IRAP

Calcolo Deduzioni IRAP, importante da capire ai fini fiscali.
Come ben sapete l’IRAP, ovvero l’Imposta Regionale sulle Attività Produttive.
L’IRAP  è l’imposta a carico delle imprese  proporzionale al loro fatturato .
Essa fu istituita per finanziare il Fondo Sanitario Nazionale con grossa parte del gettito da esso ottenuta.
Quali deduzione sono applicabili dalla base imponibile?

calcolo-deduzioni-irap-2

Calcolo Deduzioni IRAP – Le novità per l’anno 2015

Il 2015 ha portato novità nell’ambito delle deduzioni per i redditi del lavoro dipendente e assimilati dalla base imponibile IRAP.
Oltre a poter usare i fogli di calcolo online disponibili sul web  è bene essere al corrente delle principali deduzioni vigenti.

La legge prevede una nuova deduzione per sostenere l’incremento dell’occupazione.
Sarà valida nel caso l’impresa abbia assunto personale con contratto a tempo indeterminato.
La deduzione appena citata decade nel caso in cui nei periodi d’imposta successivi a quello in cui è stata firmata l’assunzione, il numero dei dipendenti decresce.
Oppure è pari al numero totale dei dipendenti occupati già nel periodo d’imposta.

Inoltre, la deduzione dovuta all’incremento dei dipendenti a contratto indeterminato può essere sommata a quella del cuneo fiscale.

Calcolo Deduzioni IRAP – Il cuneo fiscale

A seconda della convenienza e della tipologia di dipendente, si possono scegliere due piani di deduzione.
Il piano A, di nuova approvazione, prevede la copertura del costo dell’INAIL, una deduzione di base innalzata a 7.500 euro.
A 13.500 nel caso si assumano donne o giovani al di sotto dei 35 anni.
La soglia arriva a 15.000 euro per chi viene assunto in tutte le regioni del Sud più l’Abruzzo e la Sardegna;
21.000 euro per donne e giovani con meno di 35 anni.

Calcolo Deduzioni IRAP

La deduzione, inoltre, prevede la copertura totale dei contributi previdenziali e assistenziali degli assunti a tempo indeterminato.

Il piano B, invece, rispetta la vecchia normativa e copre le spese INAIL e quelle per apprendisti, diversamente abili, contratti di formazione lavoro nonché per il personale impiegato in attività di ricerca e sviluppo.
Altre deduzioni sono disponibili in base allo status dell’impresa a partire da 8.000 euro su base imponibile inferiore ai 180.760 euro e via via più ridotte con l’aumentare del capitale.

Un’ulteriore deduzione è attiva per chi riceve ricavi IRAP inferiori a 400.000 euro:
in questo caso l’importo è di 1.850 euro.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Leggi anche:

2 thoughts on “Calcolo Deduzioni IRAP”

  1. Pingback: Regime Forfettario Startup per Partite IVA Aperte nel 2016
  2. Trackback: Regime Forfettario Startup per Partite IVA Aperte nel 2016
  3. Pingback: Calcolo Busta Paga Stipendio Netto
  4. Trackback: Calcolo Busta Paga Stipendio Netto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi