Fare Trading con i CFD

su
Gnius
immagine al post Fare Trading con i CFD

Fare Trading con i CFD, come funziona e sopratutto che cos’è.
La possibilità di poter investire sul mercato dei contratti per differenza risulta sempre più allettante rispetto a quella dei mercati più tradizionali per via della loro natura bidirezionale.
Ma come funziona il trading con i contratti per differenza?
A quali piattaforme affidarsi? Scopriamolo!
Fare Trading con i CFD

Fare Trading con i CFD – Perché scegliere di fare trading con i CFD

L’attività del trading con i CFD comporta indubbiamente diversi vantaggi.
Sicuramente fra le migliori piattaforme sul mercato ci sono IG e Plus500.
Sono in grado di offrire molte opportunità ai loro utenti.

Innanzitutto, bisogna tener presente che il trading dei CFD di queste piattaforme consente di aprire posizioni long o short.
A differenza del trading tradizionale si può approfittare della situazione sia se il mercato sia in declino, sia in ascesa.
Il DMA, ovvero l’accesso diretto al mercato, è garantito da alcuni provider.
Questi permettono di operare direttamente nel book degli ordini degli stock exchange più importanti del mondo.

Inoltre, c’è la possibilità di svolgere attività di trading di CFD in marginazione.
Capitalizzando sulla volatilità del mercato nel breve termine e con una somma di partenza piuttosto ridotta.
I CFD, tra l’altro, operano su una vastissima gamma di mercati.
Come quelli azionari, del forex, delle materie prime, dei tassi d’interesse e moltissimi altri ancora.

Fare Trading con i CFD – Alcuni vantaggi da tenere in considerazione

Tramite le piattaforme di trading come IG o Plus 500 si possono aprire e chiudere posizioni con un semplice click del mouse.
I prezzi sono pubblicati in tempo reale. I sistemi automatici si occupano di portare a termine in tempi rapidissimi quasi tutte le transazioni in corso, eliminando qualsiasi ritardo delle operazioni.
Inoltre, i CFD azionari non includono data di scadenza fissa, permettendo così di chiudere le posizioni in qualsiasi momento.

Fare Trading con i CFD
Il servizio di trade in marginazione prevede, invece, la possibilità di sfruttare la leva finanziaria per fare trading con i CFD.
Se si desidera aprire una posizione, basta solo investire una piccola percentuale del valore totale. Rimanendo liberi di investire il resto del capitale altrove.

Ad ogni modo, non bisogna dimenticare che con l’attività di trading dei CFD non si è esenti dalle oscillazioni del mercato di riferimento, nonostante non vi sia alcun acquisto fisico da effettuare.
L’elenco dei mercati, disponibile sui siti ufficiali delle piattaforme, presentano numerosi fondi comuni d’investimento, materie prime e risente degli eventi politici ed economici pubblicati quotidianamente.

Le possibilità di guadagno con il trading dei CFD sono veramente disparate ma necessitano comunque di una buona conoscenza finanziaria, quindi informatevi bene prima di investire del denaro si una piattaforma di trading online.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.