Quando fare il Bollino Blu alla Caldaia, per evitare Multe e Controlli

su
Gnius
immagine al post Quando fare il Bollino Blu alla Caldaia, per evitare Multe e Controlli

Il Bollino Blu alla Caldaia ha una scadenza specifica da rispettare altrimenti si rischiano controlli e multe salate.
Tutte le caldaie a Gas che erogano il riscaldamento e l’acqua calda devo essere controllate, al termine di questo controllo viene rilasciato il bollino blu.

Bollino Blu alla Caldaia

Nel caso in cui venisse un controllo si rischia una multa mancato bollino blu caldaia se non si è in regola.
Meglio organizzare il controllo e fare la corretta manutenzione della caldaia per evitare spiacevoli sorprese.
Vi ricordo che la multa per bollino blu caldaia mancante è costosa e non vale la pena rischiare.

La normativa sul Bollino Blu della caldaia

Ma cosa bisogna fare per stare in regola con la normativa vigente?
Vediamo come fare il Bollino Blu alla caldaia 2018, sia valutando il costo giusto per un controllo, sia quando va fatto il rinnovo per non incorrere nella multa.

Bollino Blu alla Caldaia obbligatorio

Il Bollino Blu alla caldaia è obbligatorio in tutte le città italiane,
quindi ogni caldaia a gas o termica deve avere il Bollino Blu in regola.
É necessario chiamare un tecnico accreditato dal marchio della caldaia che possa rilasciare la giusta certificazione,
è importante che sia un tecnico specializzato con la giusta strumentazione,
poiché per il Bollino Blu vanno controllati i fumi di scarico ed il corretto funzionamento della caldaia.

Bollino Blu alla Caldaia

Il bollino blu della caldaia viene rilasciato dopo l’analisi dell’emissione di sostanze inquinanti e dei fumi.
Solo se questo controllo è positivo viene rilasciato il Bollino blu caldaia e non si incorre nel problema della multa per l’assenza del bollino blu caldaia nel caso di un eventuale controllo.
Il costo del bollino blu alla caldaia 2018 si dovrà sostenere solamente ogni quattro anni per le caldaie nuove,
quindi è una spesa più che sostenibile.
Dato che la manutenzione della caldaia va fatto ogni anno, magari è meglio stipulare un contratto di manutenzione, solitamente sono convenienti, e comprendono anche il bollino blu.

Legislazione Bollino Blu

Il Bollino blu alla caldaia è obbligatorio e va fatto ogni quattro anni.
La legge che stabilisce la regolamentazione è il decreto legge n.192 del 19 agosto 2005.
Il decreto delibera che  il bollino blu alle caldaie deve essere effettuato su richiesta del cittadino.
La  periodicità è diversa secondo il tipo di caldaia installata nella abitazione.

Rinnovo ogni 4 anni del Bollino blu se:
la caldaia si trova all’esterno oppure è una caldaia  stagna.
La caldaia deve avere meno di 8 anni e una potenza inferiore a 35 kw.

Rinnovo ogni 2 anni del Bollino blu se:
la caldaia ha  più  di 8 anni o se è installate all’interno dell’abitazione.

Inoltre il Bollino blu della caldaia ha una  scadenza con revisione annuale  per gli impianti centralizzati nei condomini,
per le caldaie non alimentate a gas, le caldaie alimentate a combustibile solido o liquido, compresa legna, pellet, gpl o  gasolio.

Tuttavia grazie al Comunicato n. 69 del 15/2/2013 del Consiglio dei Ministri viene imposto che il controllo del bollino blu per la caldaia deve essere fatto ogni 4 anni.

Inoltre la Direttiva Europea ha deliberato che per la revisione delle caldaie a gas autonome il controllo dei fumi deve essere fatto ogni 4 anni.

Quindi i controlli di efficienza energetica delle caldaie è stabilito dal  D.L.g.s. 195/2005 direttiva 2002/91/CE del 16/12/02 e stabilisce quanto segue.

Bollino blu per gli impianti a gas metano o GPL deve essere fatto ogni 4 anni.
Il Bollino blu per gli impianti termici a combustibile liquido o solido deve essere fatto ogni 2 anni.
Solamente  le caldaie superiori a 100Kw, hanno l’obbligo a fare il bollino blu ogni anno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi