Fac simile lettera di restituzione beni aziendali

su
Gnius
immagine al post Fac simile lettera di restituzione beni aziendali

Quando cambi ruolo o lasci l’azienda per dimissioni volontarie o per licenziamento devi restituire gli strumenti o gli oggetti che l’azienda ti ha dato per svolgere il tuo lavoro.
Per fare questo bisogna scrivere quella che normalmente si chiama la lettera restituzione beni aziendali.
Vediamo cosa deve essere scritto sulla lettera e scaricare una lettera fac simile per velocizzare la scrittura.

Come scrivere una lettera di restituzione beni aziendali

Nella lettera per la restituzione dei beni aziendali che ti hanno dato bisogna mettere prima di tutto il proprio nome e il nome del destinatario della lettera.
Normalmente è la stessa persona che ti ha dato gli strumenti di lavoro, e può essere il responsabile del reparto, il datore di lavoro o il responsabile delle risorse umane.
Dopo di questo bisogna indicare chiaramente la data e l’ora di restituzione, perché soprattutto se parliamo di strumenti di lavoro che vengono poi consegnati ad altri dipendenti sia l’ex lavoratore che il responsabile d’azienda devono sapere chi li sta usando.
La data e l’ora di restituzione per il lavoratore è un modo per ripararsi da eventuali danni provocati all’oggetto dopo la riconsegna, per il datore di lavoro è un modo per capire chi è il vero responsabile del danno.

Elenco dei beni

Nella lettera vanno elencati i beni e gli strumenti riconsegnati, sia nel numero che nell’oggetto.
Scrivete sempre marca e modello dell’oggetto riconsegnato, è sempre meglio scrivere “Samsung Galaxy Note 10” e non nomi generici come telefonino samsung.

Data e ora

Mettere la data e l’ora di consegna dei materiali e della ricevuta della lettera è molto importante.
A seconda degli oggetti o gli strumenti da restituire potrebbe occorrere del tempo tra quando consegnate la lettera e quando effettivamente l’azienda li riceve.
Un esempio può essere la consegna di un automezzo aziendale, che può richiedere del tempo per essere controllato.

Fac simile lettera di restituzione beni aziendali

Ho prodotto un fac simile di lettera di restituzione di beni aziendali da scaricare cliccando sul link: lettera restituzione beni aziendali
La lettera deve essere in duplice copia, una copia deve rimanere a voi e una copia deve rimanere all’azienda.
Il fac simile della lettera è una base per scrivere la lettera finale, potete aggiungere le informazioni che vi servono e modificarla liberamente.

Vi elenco come dovete compilarla elencandovi punto per punto quello che va scritto nella lettera, subito sotto l’immagine della lettera.
lettera di restituzione beni aziendali

Ecco la legenda che vi aiuta a riempire la lettera di restituzione dei beni all’azienda:

  1. Il nome del responsabile o del datore di lavoro
  2. Il nome dell’azienda
  3. Il vostro nome e cognome
  4. La data di consegna dei beni da restituire
  5. L’ora di consegna dei beni da restituire
  6. Numero dei beni
  7. Nome, marca e modello, del bene da restituire all’azienda
  8. Il nome del responsabile che prenderà in consegna i beni restituiti
  9. Eventuali problemi riscontrati durante la consegna dei beni, se non ci sono problemi o danni barrare le righe.
  10. Data e ora di compilazione della lettera da parte del responsabile

La lettera termina con le firme di chi consegna i beni e di chi li riceve.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi