Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC – Come utilizzarlo

su
Gnius
immagine al post Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC – Come utilizzarlo

Il Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC è un modo veloce per controllare la Giacenza Media.
In questo articolo vi parleremo di come procedere per effettuare autonomamente su un foglio di Microsoft Excel il calcolo della giacenza media del vostro conto corrente.
Il nuovo parametro scelto per il calcolo dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente in vigore da Gennaio 2015.

Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC - Come utilizzarlo

A differenza del semplice calcolo del saldo, quello della giacenza media è un calcolo che può risultare leggermente più complicato.
E’ necessario specificare che la giacenza media del conto corrente è un calcolo che il contribuente dovrà dichiarare.
Per quanto riguarda le altre informazioni, esse verranno prese dall’anagrafe tributaria tramiate la vostra banca.
Ma vediamo come procedere.

Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC  – A cosa Serve

E’ dal primo gennaio 2015 che, per il calcolo dell’Isee, occorre indicare i beni posseduti e le entrate mensili, ma anche la giacenza media del conto in banca.
La necessità di inserire un simile indicatore è stata dettata dalla voglia di impedire che i dichiaranti effettuassero manovre poco etiche.
Per esempio svuotare il conto corrente a fine anno e versare nuovamente il denaro all’inizio dell’anno successivo.

Per i contribuenti che desiderano calcolare la loro giacenza media su conto corrente in maniera autonoma, senza affidarsi ad operatori specializzati, una buona idea è quella di scaricare un software apposito.
Però  spesso sono a pagamento,  ma si può  creare un foglio excel per il calcolo della giacenza media sul conto corrente.
Ecco come fare e perché scegliere questa soluzione.

Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC. Perché scegliere di affidarsi ai servizi online

Affidarsi ad un software dedicato al Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC,  richiede dei costi ben precisi.
Molti sviluppatori permettono al cliente di provare il software per un periodo ridotto, prima di acquistarlo.
E’ anche vero che il prezzo per l’acquisto di un database può essere molto elevato.
Inoltre, chiedere ad uno specialista di calcolare la giacenza del conto corrente significa mettere a parte dei propri flussi di cassa una persona estranea. Questa cosa per molte persone è ritenuta poco sicura, ma come fare? Realizzare un Foglio Excel Calcolo Giacenza Media CC.

Per provvedere autonomamente al calcolo, sarà sufficiente seguire pochi e semplici step.
Per prima cosa, procuratevi un estratto conto con il saldo calcolato per ogni giorno dell’anno.
Se avete un conto online, basterà scaricarlo dalla sezione dedicata.
In alternativa, dovrete recarvi in banca e chiedere una stampa allo sportello.
Una volta ottenuto il dettaglio, sommate gli importi e divideteli per 365.

Riportare il tutto su un foglio excel.  Dovrete inserire i giorni dell’anno e il flusso di cassa giornaliero.
Controllate bene per limitare il rischio di errore.
Sbagliare un calcolo significherebbe incorrere in una denuncia per dichiarazione mendace.
Ci vuole solo un pizzico di metodo e attenzione e sarà possibile ridurre al minimo il rischio di errore ed ottenere un risultato perfetto.

Dunque ecco un breve riassunto di ciò che va fatto per effettuare il calcolo della giacenza media del vostro conto corrente nel modo più autonomo ed accurato possibile:
– calcolate le giacenze giornaliere
– moltiplicatele per tutti i giorni in cui non sono variate
– sommate gli importi
– infine dividete tutto per 365.

Costruire un fogli excel in cui effettuare questo semplici calcoli sarà veloce.
Un po’ più tediosa è l’iniziale raccolta dati, ma alla fine avrete la corretta giacenza media che vi occorre al momento della dichiarazione.

Leggi le nostre notizie sulle offerte di apertura di Conti Correnti Online!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *