Come fare lettura contatore gas

su
Gnius
immagine al post Come fare lettura contatore gas

In estate è importante dare la lettura dei contatori per equilibrare i consumi, ma come fare lettura contatore gas?
La lettura contatore gas è similare ad altre letture dei consumi effettivi fatturati in bolletta, ma come farla?
La domanda riguarda la lettura contatore Italgas e ovviamente anche la lettura contatore gas Acea,
tuttavia prima di rispondere occorre capire cosa sia l’autolettura del contatore del gas.

Come fare lettura contatore gas

Attraverso un autolettura del contatore del gas si vanno a desumere i dati relativi ai propri consumi e la lettura,
può essere svolta autonomamente andando ad estrapolarla dal proprio contatore,
successivamente i dati acquisiti dovranno essere comunicati al gestore.

Come fare lettura contatore gas

Ecco come fare:
1: Trovare il proprio contatore
2: Sul display si trovano riportate le cifre da comunicare

Questa procedura è semplice per i contatori elettronici ma non tutti in Italia hanno questo strumento,
ci sono ancora in varie aree del Paese i contatori di vecchia generazione,
in tale caso si noterà una stringa numerica similare ad un contachilometri,
in questo caso le cifre da comunicare al fornitore sono quelle riportate sul display a fondo nero,
le uniche cifre da comunicare saranno quelle presenti prima della virgola.

Se il proprio contatore è elettronico si accende invece il display premendo il pulsante di attivazione e,
poi occorre impiegare lo stesso pulsante per scorrere il menu fin quando non si visualizzano i consumi del gas,
le cifre da comunicare sono quelle che appaiono prima della virgola.

Come comunicare l’autolettura

Per inviare questa comunicazione occorre mantenere a portata di mano il codice cliente,
reperibile in alto a destra su ogni bolletta del gas,
e ovviamente vanno comunicate le cifre precedentemente annotate,
si può scegliere tra diverse modalità di invio:
– Online
– Eni Gas e Luce mette a disposizione anche una propria app per svolgere questo compito
– Telefonando al gestore

Occorre informarsi sui diversi modi previsti dai differenti gestori,
ma in generale comunicare i dati è semplice e veloce.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.