Che cos’è il mutuo ipotecario?

su
Gnius
immagine al post Che cos’è il mutuo ipotecario?

Un mutuo ipotecario prevede la concessione di una certa somma a fronte della sottoscrizione di un’ipoteca su un immobile.
L’istituto finanziario che concede il mutuo, in buona sostanza,
oltre a verificare l’effettiva possibilità dei mutuatari di pagare le rate del mutuo,
si tutela con la garanzia dell’ipoteca sugli immobili di proprietà di chi ha sottoscritto il mutuo o di terzi.
Svisceriamo insieme la questione dei mutui ipotecari, per chiarire ogni dubbio, ma inoltre dovrete ricordarvi di fare la cancellazione ipotecaria del mutuo a saldo del pagamento..

mutuo ipotecario

Mutuo ipotecario: definizione

Erogato sia a tasso fisso che a tasso variabile o misto, il mutuo detto ipotecario è una
tipologia di mutuo che viene garantita da un’ipoteca sugli immobili.
La banca, oltre a controllare la disponibilità economica, le buste paga ed il tipo di attività lavorativa dei mutuatari
al fine di verificare che siano effettivamente in grado di pagare le rate, si tutela con un’ipoteca su un bene immobile.

L’ipoteca a garanzia può essere iscritta sia su un immobile di proprietà del mutuatario che di proprietà di un terzo datore di ipoteca.
In caso di insolvenza da parte dei mutuatari, la banca è legittimata a vendere
all’asta l’immobile ipotecato per recuperare i soldi prestati con il mutuo.

Mutuo ipotecario acquisto prima casa

Questo tipo di mutuo è una scelta molto diffusa per l’acquisto della prima casa ad uso residenziale.
Molte giovani coppie under 35 con scarsa liquidità disponibile ricorrono a questo tipo di soluzione,
impegnando a garanzia l’immobile che stanno acquistando o, molto frequentemente, l’abitazione dei genitori, se di proprietà.

mutuo ipotecario

Tra i migliori mutui ipotecari segnaliamo Mutuo Giovani di Intesa Sanpaolo, per l’acquisto della prima casa a clienti con meno di 35 anni, garantito da ipoteca sull’immobile.

Mutuo ipotecario prima casa requisiti

Per la concessione di un mutuo ipotecario è necessario che l’immobile che verrà messo a garanzia del finanziamento sia libero da ipoteca.
Con un mutuo ipotecario, viene generalmente erogata una somma compresa tra il 70 ed il 100% del valore dell’immobile.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi