Come ricaricare il cellulare con Home Banking

su
Gnius
immagine al post Come ricaricare il cellulare con Home Banking

Come ricaricare il cellulare con Home Banking, basta file dal tabaccaio, da ora in poi si ricarica comodamente da casa.
Il servizio di Home Banking permette di effettuare innumerevoli operazioni,
non solo per il controllo del conto e per i tradizionali pagamenti bancari.
Questo servizio, infatti, permette anche di fare una ricarica telefonica online.

ricaricare il cellulare con Home Banking

Come ricaricare il cellulare con Home Banking on line?

In molti si chiedono Come posso ricaricare il cellulare online, uno dei mezzi più semplici e utilizzati è sicuramente tramite Home banking.
Le ricariche con home banking di solito sono disponibili per tutti gli operatori telefonici come:
– Tre
Tim
– Vodafone
– Wind
– Tiscali
– Postemobile
–  altri operatori

Per fare una ricarica telefonica online attraverso l’Internet Banking, bisogna eseguire delle operazioni semplicissime.

Ecco la spiegazione passo dopo passo:
1- Accedete al vostro internet banking con le credenziali che avete impostato durante il primo accesso.
2- Dopo aver effettuato il primo accesso, selezionate le opzioni disponibili sull’internet banking
3- Scorrete tra i vari servizi e poi selezionate la voce ricarica telefonica
4- Infine, quando segnalate la voce ricarica telefonica dovrete seguire le indicazioni fornite dall’Home Banking
5- Inserite il numero di telefono, il vostro operatore e l’importo della ricarica da effettuare
6- Dopo aver inserito i dati accettate e procedete alla ricarica

In pochi minuti, otterrete la ricarica telefonica online con addebito diretto sul conto corrente.
Grazie a questo sistema, potrete ricaricare velocemente il vostro cellulare senza dovervi recare al tabacchino e senza perdere tempo.

Come fare ricariche telefoniche online: alternative

Oltre a fare le ricariche telefoniche online attraverso il servizio di Home banking, ci sono anche altri modi per ricaricare il cellulare online.
Ad esempio è possibile collegarsi al sito del venditore, selezionare il taglio della ricarica e il numero alla quale desiderate inviarla.
Dopo aver selezionato le varie opzioni dovrai scegliere il metodo di pagamento,
di solito è possibile pagare la ricarica con la carta di credito, di debito, ricaricabile, postepay oppure con paypal.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.