Disdetta Polizza ENEL – Luce Ok Gas Ok

su
Gnius
immagine al post Disdetta Polizza ENEL – Luce Ok Gas Ok

Devi Fare la Disdetta Polizza ENEL Luce Ok Gas Ok, ti aiutiamo noi.
Ti spieghiamo come va fatta per chiudere subito la polizza Enel.Disdetta Polizza ENEL Luce Ok Gas Ok

Disdetta Polizza ENEL Luce Ok Gas Ok – Cos’è

Ci sono dei contratti che sembrano entusiasmare il padrone di casa sin dalla prima lettura.
Polizze come Enel Luce Ok Gas Ok affascinano consumatori di ogni età.
Grazie alla proposta che viene loro consigliata: con appena 3,49 euro al mese.
Infatti, diventa possibile richiedere l’intervento di esperti che controllino qualsiasi malfunzionamento del proprio sistema di luce e gas, senza costi aggiuntivi.
Considerato il costo che normalmente richiede l’intervento di un addetto qualificato, diventa facile comprendere perché un padrone di casa possa lasciarsi entusiasmare da una simile proposta.

Tuttavia, non sono pochi coloro che decidono di recedere al contratto, per diversi motivi.
Si passa dalla poca fiducia verso l’azienda che tanto ha coinvolto il contraente al desiderio di rendersi indipendenti, passando per altre ragioni, strettamente personali. In tutti i casi, occorre sapere come procedere con la disdetta polizza Enel Luce Ok Gas Ok.

Come richiedere la disdetta polizza Enel Luce Ok Gas Ok

Entro 10 giorni dal ricevimento del contratto in formato cartaceo o entro 60 giorni prima della scadenza della polizza.
L’azienda permette al contraente di disdire il contratto.
Per farlo, è sufficiente inviare due raccomandate con ricevuta di ritorno:
– una ad Enel Energia
– una al partner Luce Ok.
Indicando i dati dell’intestatario, il numero di contratto e allegando il documento del contraente sarà possibile recedere alla polizza, senza costi e senza problemi.

Leggi anche i nostri articoli sulle altre aziende che offrono convenienti Tariffe Gas e Luce

Ti potrebbero interessare anche:

3 thoughts on “Disdetta Polizza ENEL – Luce Ok Gas Ok”

  1. isabella says:

    adesso enel energia si è fatta molto furba…. non invia il contratto stipulato e cosi tu blocca,perchè senza contratto
    non hai riferimenti….. E’ successo a me che ho stipulato un contratto telefonico dal mese di giugno c.a. e non ho
    ancora ricevuto nulla,nonostante ripetuti solleciti telefonici: come posso uscire da questa trappola?

  2. isabella says:

    se non potete aiutarmi,non fa niente, cercherò altrove…. grazie ugualmente!

    1. gnius says:

      Buongiorno Isabella,
      la soluzione più semplice è quella di andare ad un punto enel (qui trova quelli più vicino a casa sua: https://www.enel.it/punto-enel/ )
      spiegando la situazione, poi inviare una raccomandata con il reclamo all’ufficio di riferimento dell’enel.
      L’indirizzo dovrebbe stare sulla bolletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *