Contributo Digitalizzazione – Si Può Detrarre dal 730?

su
Gnius
immagine al post Contributo Digitalizzazione – Si Può Detrarre dal 730?

Nel 2012 la Regione Toscana introduce il contributo digitalizzazione.
Tale contributo si aggiunge al ticket normalmente pagato sulle prestazioni ambulatoriali. Ovviamente tutti coloro che devono pagare questo contributo al Servizio Sanitario della Regione Toscana si domandano se si può detrarre il contributo digitalizzazione dal modello 730 o dal modello Unico?

Contributo Digitalizzazione - Si Può Detrarre dal 730?

Contributo Digitalizzazione – Cosa è?

Tale contributo è stato introdotto per accelerare la digitalizzazione complessiva di tutte quelle prestazioni ambulatoriali.
Coinvolgono la diagnostica per immagini;
in sostanza tutte le radiografie, le TAC, le Risonanze Magnetiche, Ecografie etc. sono soggette a questo contributo.
Quindi tutte le prestazioni erogate dalle ASL della regione Toscana che riguardino diagnostica che produce delle immagini.
Quindi suscettibile di essere archiviata in formato digitale, sia che il referto venga ritirato in formato digitale oppure no.

Tale contributo di 10 €, fino ad un massimo di 30 € per anno solare, come abbiamo detto riguarda tutte le procedure diagnostiche per immagini erogate dal Servizio Sanitario della Regione Toscana per supportare la produzione e l’archiviazione e la trasmissione dell’immagine in formato digitale.

Alcune categorie di contribuenti tuttavia, sono esentati dal pagamento del contributo, una lista non esaustiva comprende:

  1. Le prestazioni pre-ricovero, post-ricovero
  2. invalidi al 100%
  3. titolari di assegno sociale o pensione minima e familiari a carico
  4. disoccupati e familiari a carico
  5. lavoratori in cassa integrazione e familiari a carico

Si può detrarre il contributo di digitalizzazione dal modello 730?

Tale contributo pur essendo pagato alle ASL ed agli ambulatori convenzionati, per prestazioni sanitarie in convenzione, non risulta essere compreso comunque tra le spese sanitarie, pur essendovi connesso.
Infatti tale contributo si configura come una spesa di tipo amministrativo quindi il nostro consiglio, per prudenza, è di non portarlo in detrazione insieme alle spese sanitarie, perché molto probabilmente non verrebbe accettato.

Ti potrebbero interessare anche:

One thought on “Contributo Digitalizzazione – Si Può Detrarre dal 730?”

  1. angela says:

    Vorrei sapere con quale scadenza l’ASL mi deve chiedere il pagamento del contributo di digitalizzazione? La prestazione è avvenuta il 09/04/2016 e ho ricevuto la richiesta di pagamento nel mese di settembre 2018. Sono passati più di due anni. Lo devo pagare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi