Codici Raccomandate Atti Giudiziari – Ecco quali sono

su
Gnius
immagine al post Codici Raccomandate Atti Giudiziari – Ecco quali sono

É arrivata una raccomandata e hai paura che sia un atto giudiziario?
Vediamo allora come è possibile scoprire se la nostra paura è fondata dai codici raccomandate atti giudiziari.
codici raccomandate atti giudiziari

Codici Raccomandate Atti Giudiziari: conoscerli è meglio

Quando arrivano raccomandate o avvisi di atti giudiziari, tutti abbiamo le palpitazione, meglio conoscere i Codici Raccomandate Atti Giudiziari.
Le raccomandate e gli avvisi di ricevimento raccomandate hanno dei codici, spesso per noi incomprensibili.
Conoscerli ci consentirebbe la serenità o, comunque, capire con una indicazione, richiedendo le informazioni più appropriate, senza inutili perdite di tempo. Per esempio: il codice 670 ci annuncia una raccomandata contenente una cartella esattoriale o una cartella Equitalia.
Il codice 612/613/614 ci informa che probabilmente la raccomandata proviene dalla propria banca o dall’Ufficio Postale.
A volte le comunicazioni riguardano semplicemente l’aggiornamento di Poste Pay!

Conoscere i codici di una raccomandata ci fa stare indubbiamente più tranquilli, poiché le raccomandate generano sempre qualche timore.

Codici Raccomandate Atti Giudiziari: vale la stessa regola

Anche gli avvisi raccomandate dell’atto giudiziario ha un codice e conoscerlo può farci capire subito di che si tratta.
Richiedere le opportune informazioni e preparare l’eventuale documentazione richiesta.

Le raccomandate che contengono atti giudiziari generalmente sono contrassegnate con il codice che inizia per 76/77/78.
Ma anche qui il contenuto può essere estremamente diverso: da una semplice multa alla richiesta di testimoniare ad un processo.

Controllate il numero iniziale, se inizia per 76 (ossia 761, 762, 763 … 768, 769) o per 77 ( quindi 771, 772, 773 … 778, 779 )
o per 78 ( quindi 781, 782, 783 … 788, 789 ) e non è inviato da carabinieri, polizia, vigili urbani,
allora è un atto giudiziario per una multa o una convocazione da parte di un legale o un giudice.

A maggior ragione per le raccomandate che contengono atti giudiziari la cosa migliore è ritirarle nel più breve tempo possibile,
per accertarsi del contenuto e predisporsi a rispondere, pagando la multa, inviando la documentazione richiesta,
o chiedendo informazioni precise in caso di altre questioni.

Ti potrebbero interessare anche:

One thought on “Codici Raccomandate Atti Giudiziari – Ecco quali sono”

  1. Pingback: Raccomandata Indescritta Codice 649
  2. Trackback: Raccomandata Indescritta Codice 649

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *