A chi spetta la Legge 104

su
Gnius
immagine al post A chi spetta la Legge 104

Si sente parlare spesso di Legge 104 tuttavia non si capisce mai a chi spetta la Legge 104, come mai?
Questa legge tutela delle persone che necessitano di un aiuto nella fattispecie dei casi che vi spieghiamo in seguito.

A chi spetta la Legge 104A chi spetta la Legge 104

La legge 104 spetta a tutti coloro che rientrano in una specifica categoria protetta dallo Stato.
In particolar modo possono rientrano in questa categoria coloro che possiedono i seguenti requisiti.

Iniziamo con i  genitori o tutori legali di un figlio disabile,
o affetto da una grava malattia incurabile o che prevede cure costanti da parte dei genitori.
Tuttavia anche i parenti sino al 3 grado e affini che aiutano o convivono con un disabile,
o con qualcuno affetto da una malattia mentale o fisica che non gli permette di essere autosufficiente

Particolarmente importante sapere che coloro che hanno una disabilità  deve essere confermata dai medici mediante controlli dell’INPS.
Infatti tutti coloro che hanno un tumore o l’hanno sconfitto, ma sono ancora sotto controllo medico,
o che a causa del tumore hanno avuto una menomazione,
o dei problemi specifici che non gli permettono di lavorare nel pieno delle loro facoltà,
rientrano nella categoria della Legge 104.

I parenti, affini e genitori che usufruiscono della Legge 104, possono richiederla solo se si occupano personalmente del disabile o malato cronico,
questa non è prevista nel momento in cui il soggetto è sottoposto alle cure ospedaliere continue o è ricoverato all’interno di una casa di riposo.

A chi spetta la Legge 104 – A che cosa serve la legge 104

La legge 104 permette a chi si occupa di un disabile o malato.
A coloro che invece hanno una disabilità riconosciuta di ottenere dei permessi speciali sul lavoro,
orari agevolati, e in caso dei genitori di bambini malati è possibile richiedere anche un periodo di allontanamento dal lavoro sino ai 3 anni del piccolo.

La legge 104 oltre a tutelare i permessi che sono pari a 3 giorni lavorativi al mese, offre anche diverse agevolazioni fiscali.
Ad esempio:
detrazioni Irpef pari al 19% sugli acquisti, il 4% dell’IVA anziché il 10% sui beni comprati,
esenzione del bollo auto, esenzione dall’imposta di trascrizione dei passaggi di proprietà.

Legge 104 come ottenerla

Per ottenere la legge 104 e beneficiare delle agevolazioni previste, dei permessi e delle novità legge 104 2018 è necessario possedere un handicap grave come:
– menomazioni fisiche o sensoriali,
– malattie degenerative,
– malattie mentali o genetiche che influiscono sulla capacità di integrazione e apprendimento.

La richiesta da parte dei tutori o del disabile stesso deve essere effettuata direttamente all’INPS,
con un certificato medico che attesti la natura della disabilità.
Inoltre, bisogna sottoporsi ad accertamento della Commissione Medica esaminatrice messa a disposizione dall’INPS.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi