Scadenze pagamenti in vista da settembre alla fine dell’anno

su
Gnius
immagine al post Scadenze pagamenti in vista da settembre alla fine dell’anno

Da settembre le scadenze pagamenti 2018 si moltiplicano, ecco a seguire una lista delle scadenze fiscali e non.
Meglio tenere sotto controllo i pagamenti così che non si possano ne scordare ne avere brutte sorprese al momento della scadenza.

Scadenze pagamenti

Scadenze pagamenti in previsione

Dunque per facilitare il ricordo e la lettura vi elenchiamo tutti i doveri da compiere se necessaria,
pertanto se dovete assolvere l’onere annotate la scadenza in un posto ben visibile come un calendario delle scadenze.

Le scadenze pagamenti settembre 2018 sono:
– 16 settembre che slitta al 17 poiché festivo
– il versamento unitario F24 ritenute, contributi ed Iva del mese di agosto 2018
– versamento imposte e contributi per i titolari di partita Iva
– versamento rata Iva anno 2017
– 30 settembre: seconda rata per chi ha fatto richiesta della definizione agevolata dei ruoli.

Particolarmente rilevante saper che il 30 cade di domenica quindi c’è la proroga al 1° ottobre.

In più ci sono due comunicazioni da effettuare nel mese di settembre 2018:
1. Relativa allo Spesometro 2018 per l’invio dati delle fatture emesse e ricevute riguardanti il secondo trimestre
2. Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva 2018 che riguardano il secondo trimestre dell’anno ed i mesi di aprile, maggio e giugno, scadenze pagamenti Iva trimestrale.

Scadenze Ottobre

Le scadenze pagamenti ottobre 2018 sono:
– 1° ottobre 2018: versamento imposte e contributi per i Non titolari di Partita IVA
– 16 ottobre 2018:
1. versamento unitario F24 di ritenute, contributi ed Iva mese di settembre 2018
2. versamento imposte e contributi titolari di partita Iva
3. versamento Iva anno 2017
– 31 ottobre:
1. versamento imposte/contributi per i non titolari di Partita Iva che vengono estrapolati dalla dichiarazione dei redditi
2. invio telematico del Modello Redditi 2018 relativo al 2017 sulle persone fisiche, le società di persone ed i soggetti ires che hanno il nuovo modello 3. redditi 2018 ovvero l’ex Unico.
4. invio Dichiarazione IRAP persone fisiche, società di persone e di capitali e studi associati
5. invio del Modello 770 2018
– 3° rata della rottamazione delle cartelle

Scadenze Novembre

Le scadenze pagamenti Novembre 2018 sono tutto ciò che riguarda le scadenze e pagamenti che siano esse scadenze pagamenti dichiarazione dei redditi,
o scadenze pagamenti fiscali, o ancora scadenze pagamenti Irpef è bene che si conoscano i mesi esatti per cui a novembre ecco cosa scade:
– 16 novembre 2018:
1. versamento Iva 3° trimestre 2018
2. versamento ritenute, contributi e Iva del mese di ottobre 2018
3. versamento contributi Inps versamento per artigiani e commercianti terza rata 2018
4. versamento ultima rata imposte e contributi per le partite Iva

– 30 novembre 2018:
1. secondo acconto Irpef, Irap e IRES 2018
2. contributi Inps artigiani e commercianti Ivs secondo acconto
3. ultima rata imposte e contributi per i non titolari di partita Iva
4. secondo acconto 2018 cedolare secca
5. invio telematico Comunicazione liquidazione Iva periodiche per il terzo trimestre 2018
6. quarta rata della rottamazione cartelle Equitalia 2018

Scadenze Dicembre

Le scadenze pagamenti dicembre 2018 sono:
– 17 dicembre: pagamento saldo IMU TASI, più le ritenute e l’Iva novembre 2018
– 27 dicembre: acconto Iva 2018

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi