Scadenze Fiscali di Novembre e Dicembre

su
Gnius
immagine al post Scadenze Fiscali di Novembre e Dicembre

Scadenze Fiscali di Novembre e Dicembre da ricordare.
Tuttavia i mesi che verranno sono pieni di scadenze da ricordare e la cosa migliore è un meno per evitare di dover pagare ulteriori sanzioni.
Paghiamo già tante tasse che a volte è seccante pagare in più dei ravvedimenti operosi che potremmo evitarci.

Scadenze Fiscali di Novembre e Dicembre

Facciamo un elenco delle scadenze prossime in modo semplice da consultare e molto diretto per essere ricordate.

Scadenze Fiscali di Novembre e Dicembre
Elenco scadenze per data del mese

10 Novembre

– Ultima data utile per coloro che devono fare una dichiarazione del 730/2016 INTEGRATIVO.
Adempimenti dei CAF e professionisti abilitati poichè l’invio è telematico.

16 Novembre

Rata Irpef per tutti coloro che hanno rateizzato il pagamento delle tasse.
Competenza: dipende dalla rete a cui si è scelto di aderire e possono rientrare nella scadenza, una rata o il saldo dell’anno precedente e l’acconto per l’anno in corso.
Logicamente, sembra che, entrambe le situazioni aumentata del ravvedimento degli interessi per la dilazione del pagamento

Ravvedimento Operoso delle scedenze dovute nel corso del mese scorso non saldate

Liquidazione IVA mensile per tutte le società, scadenza mensile

Liquidazione IVA Trimestrale per le società che aderiscondo a questa modalità di pagamento

Contributi INPS da versare mensilmente per i propri dipendenti, collaboratori, gestione separta, artigiani e commercianti

Ritentute d’Acconto per prestazione da parte di consulenti che avete saldato nel mese precende alla scadenza

21 Novembre

ENASARCO: Versamento contributi preponenti nel rapporto di agenzia

25 Novembre

– Operatori intracomunitari con obbligo mensile presentazione INTRASTAT, per coloro che lavorano con aziende estere

30 Novembre

Rata Irpef per tutti coloro che hanno rateizzato il pagamento delle tasse.
Competenza: saldo dell’anno precedente e l’acconto per l’anno in corso

Cedolare secca

A Novembre c’è anche la Ta. Ri., il secondo semestre, ma questa scadenza non ha una data definita per tutti uguale.
Varia a secondo della regione e della zona della città, verrà recapitata a casa e li avrete la scadenza definitiva.

Queste le scadenze di Novembre, adesso andiamo a vedere le scadenze di Dicembre.

16 Dicembre

Ravvedimento Operoso delle scedenze dovute nel corso del mese scorso non saldate

Liquidazione IVA mensile per tutte le società, scadenza mensile

Contributi INPS da versare mensilmente per i propri dipendenti, collaboratori, gestione separta, artigiani e commercianti

Ritentute d’Acconto per prestazione da parte di consulenti che avete saldato nel mese precende alla scadenza

Versamento al saldo IMU e TASI sugli immobili diversi dalle abitazioni principali

27 Dicembre

– Operatori intracomunitari con obbligo mensile presentazione INTRASTAT, per coloro che lavorano con aziende estere

– Pagamento dell’acconto IVA 2016

Queste le scadenze primarie che competono a molti di noi italiani, le scadenze sono tante e diverse durante il mese,
può capitare di scordarsene qualcuna o di non metterla in consuntivo per le spese da affrontare e a volte capitano brutte sorprese scoprendolo all’improvviso, meglio evitare.

La Scadenza dell’IVA e la Scadenza dell’IRPEF la fanno da padrone in questi mesi, ma le persone oneste sanno e conoscono il peso di queste imposte e
per questo continueranno a versare correttamente alla dovuta scadenza per non rimetterci altri contanti in più.

Ricordate che le scadenze mancate possono essere recuperate con il ravvedimento operoso e prima ravvedete e meno pagate, per fortuna.

 

Ti potrebbero interessare anche: