Offerte Mutui. Non perdere l’occasione di fare un buon affare

su
Gnius
immagine al post Offerte Mutui. Non perdere l’occasione di fare un buon affare

La discesa dei tassi di interesse sui mercati e l’allentamento del credit crunch da parte delle banche stanno avendo effetti positivi sul mercato dei mutui.
Questo permette a banche e finanziarie di fare offerte mutui molto più vantaggiose che in passato!

offerte mutui 2015Questi effetti hanno già iniziato a manifestarsi negli anni scorsi, ma saranno ancora più decisi nel corso dell’anno alle porte.
Dal confronto delle diverse offerte di mutui è possibile individuare rapidamente la proposta che più si adatta ai propri bisogni.
Per trovare l’offerta adatta bisogna capire che tipo di risparmio si può avere a seconda del tipo di mutuo.

Offerte Mutui. Quali soluzioni prevedono

Le offerte sui mutui includono soluzioni a tasso fisso, variabile o misto.

Chi desidera sottoscrivere un contratto poco rischioso e conoscere in anticipo l’importo della rata mensile da pagare per tutta la durata del contratto può optare per i mutui a tasso fisso.

La riduzione del tasso di interesse di riferimento e degli spread applicati dai singoli istituti bancari rendono possibile sottoscrivere mutui a tassi molto più convenienti rispetto a qualche anno fa.

Offerte Mutui a tasso fisso

Le offerte più vantaggiose hanno tassi fissi attorno al 4%, capaci di far risparmiare almeno 2 o 3 punti percentuali rispetto a quanto accadeva negli scorsi anni.

Questo significa che rispetto agli anni scorsi si riesce a risparmiare dai 5’000 ai 10’000 euro a seconda delle condizioni di stipula,
ed ovviamente anche a seconda del tipo di bene da acquistare.

Offerte Mutui a tasso variabile

Anche i mutui a tasso variabile o a tasso misto sono oggetto di proposte molto interessanti.

Il tasso Euribor ha toccato negli ultimi mesi livelli molto bassi e, secondo le previsioni, rimarrà stabilmente sotto quota 0,2% per tutto il 2015.

Per i consumatori finali, questo dato si traduce in offerte mutui da non perdere, sia per chi desidera acquistare la prima casa,
sia per chi vuole ricorrere alla surroga del mutuo già acceso e approfittare di migliori condizioni economiche.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi