F24 Predeterminato INPS

su
Gnius
immagine al post F24 Predeterminato INPS

Dal 2005 l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti un modello F24 Predeterminato INPS da compilare per mettersi in regola con i tributi ed i contributi da versare all’INPS.

F24 Predeterminato INPSVi forniamo di seguito consigli ed indicazioni per il pagamento del modello F24 predeterminato online, in banca o presso gli uffici postali.
Il modello F24 Predeterminato non permette di pagare sono la parte contributiva da versare allo Stato, ma anche altro.

F24 Predeterminato INPS pagamento

Recapitato ai contribuenti già compilato, il modello F24 predeterminato può essere utilizzato per versare le somme dovute,
se non si prevede di avvalersi della possibilità di compensazione dei crediti.
Il modello F24 predeterminato come si paga? Per chi non è titolare di partita IVA, il modello F24 precompilato può essere pagato in contanti, con addebito su conto corrente o con carta Postamat o PagoBancomat.

Chi, invece, è titolare di partita IVA in genere è tenuto ad effettuare i versamenti fiscali e previdenziali esclusivamente per via telematica.
Tuttavia, si tratta di un obbligo che decade in caso di modello F24 precompilato o predeterminato.
I contribuenti hanno la possibilità di ripartire il pagamento degli importi indicati ad ogni singola scadenza, eseguendo diversi versamenti con modelli di pagamento distinti.

Il modello F24 predeterminato dove si paga?

Il modello F24 può essere comodamente pagato tramite:
– servizi telematici Fisconline o Entratel, dopo esservi muniti di codice PIN e password;
– sportelli degli agenti delle riscossione Equitalia;
– sportelli di qualunque banca convenzionata;
– uffici postali;
– Relax o CBI;
– servizi di Home Banking delle banche;
– servizi di Home Banking di Poste Italiane.

Il modello F24 è predisposto in 3 copie, di cui le prime 2 vengono trattenute dall’ufficio postale o dalla banca, e la terza rimane al contribuente come ricevuta.

F24 predeterminato INPS: cosa deve indicare

Sul modello F24 occorre riportare:
– codice fiscale;
– dati anagrafici;
– domicilio fiscale;
– dati che consentano di attribuire in maniera corretta gli importi versati.

C’è anche il modello F 24 predeterminato pdf che si trova in rete,
è possibile trovare modelli F24 in formato pdf, che poi sono da compilare online.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi