Disdetta assicurazione furto incendio casa

su
Gnius
immagine al post Disdetta assicurazione furto incendio casa

La disdetta assicurazione furto incendio casa è possibile, in quanto come previsto dalla legge è lecito per il cliente cambiare idea,
e magari provvedere a stipulare una nuova assicurazione con un’altra compagnia.

Disdetta assicurazione furto incendio casa

Naturalmente, questa non è un’azione immediata e bisogna comunque considerare che è stato stipulato un contratto specifico,
quindi prima di fare la disdetta devi leggere le eventuali clausole, o la somma da pagare per rescindere il contratto anticipatamente al termine previsto.

Disdetta assicurazione furto incendio casa

Per disdire un contratto in ogni caso è necessario compilare il modulo disdetta assicurazione furto casa.
Il modulo prevede in forma scritta i dati dell’intestatario della polizza, quelli della compagnia e infine la richiesta di cessazione dell’assicurazione con effetto immediato al ricevimento della raccomandata A/R.

Prima di effettuare la disdetta e inviare il modulo è comunque consigliabile far visionare il contratto che si ha con l’assicurazione a un avvocato,
in questo modo si ha la certezza di come potersi muovere senza incorrere in ritorsioni legali o economiche.

Assicurazione furto casa come funziona la disdetta

Se hai stipulato un’assicurazione contro il furto per la casa, oppure un’assicurazione furto e danni,
allora dovresti avere un contratto con durata annuale, che prevede però il tacito rinnovo e il versamento del premio pattuito con la compagnia al momento della stipula.

Importante sapere che se vuoi evitare il tacito rinnovo,
allora dovrai presentare la domanda per la disdetta almeno sessanta giorni prima della scadenza della polizza.

Dunque se invece hai stipulato una polizza pluriennale, con l’opzione di recessione del contratto prima della scadenza dei termini,
la domanda di disdetta dev’essere effettuata a seconda della data in cui si è stipulato il contratto.

Nel caso l’assicurazione contro il furto in casa pluriennale, sia stata sottoscritta dopo il 3 aprile 2007 allora sarà possibile presentare il modulo di disdetta prima dello scadere dell’anno.
Oppure due mesi prima dello scadere naturale del contratto pluriennale.

Infine, se si vuole disdire immediatamente una polizza contratta da poco, allora si ha la possibilità di recesso dal contratto entro 14 giorni dalla sua sottoscrizione.
Tuttavia se avviene successivamente bisognerà pagare la penale prevista dal contratto assicurativo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi