Chi emette fattura elettronica

su
Gnius
immagine al post Chi emette fattura elettronica

Come organizzarvi per essere in regola con le normative vigenti in materia di fatturazione elettronica,
Chi emette fattura elettronica per iniziare?

Se siete imprenditori, liberi professionisti o società che lavorano con la Pubblica Amministrazione Italiana,
è obbligatorio sin da subito fare la fatturazione elettronica.
Tuttavia anche altre attività sono interessate a questo tipo di fatturazione sin da subito.
Ecco una mini guida.

Chi emette fattura elettronicaChi emette fattura elettronica, come fare

Per così dire la fattura elettronica è una fattura emessa, differisce solamente il formato e l’invio,
infatti questa va inviata telematicamente, tramite appositi sistemi informatici e poi va conservata in formato digitale.
Tuttavia chiunque operi con la PA ha l’obbligo di emettere fattura in formato digitale,
altro sistema o modo non è accettato, infatti è a pena di nullità del documento e pagamento.
Quindi è fondamentale essere attivi con la fatturazione digitale per intraprendere collaborazioni lavorati con gli Enti Pubblici.

Fattura elettronica PA

Per capire meglio e comprendere a pieno a quale Ente rientra nella Pubblica Amministrazione facciamo un elenco che raggruppa in grandi linee il sistema.

Tra gli enti che rientrano ufficialmente nelle Amministrazioni Pubbliche Italiane abbiamo:
1. Amministrazioni Centrali
Qui troviamo gli Organi costituzionali, la Presidenza del Consiglio dei Ministri e tutti i Ministeri, le  Agenzie Fiscali, gli Enti e gli Istituzioni di ricerca.
2. Amministrazioni Locali
Mentre in questo sotto insieme si includono: Regioni e Province autonome, tutte le Province, Comuni e Città Metropolitane,
tuttavia rientrano anche le Università,  le Agenzie e gli Enti per il turismo, se non che anche le Agenzie Regionali Sanitarie e le Autorità portuali.

Soprattutto se collaborate con un ente che rientra in questo elenco,
dovete obbligatoriamente inviare la fattura in formato digitale.

Fattura elettronica a privati

Particolarmente interessante sapere che dal 1 gennaio 2019 il nuovo regime di fatturazione elettronica è previsto anche tra privati.
Pertanto l’obbligo di emettere ed inviare fatture elettroniche mediante il sistema di interscambio SDI fornito dall’Agenzia delle Entrate,
fa riferimento alla cessioni di beni ed alla prestazione di servizi tra soggetti residenti, stabiliti ed identificati nel territorio dello Stato.

Fattura elettronica Agenzia Entrate

Piuttosto importante sapere che su assistenza.agenziaentrate.gov.it è stata predisposta una sezione in cui potrete accedere ad informazioni e servizi per:
– effettuare la registrazione dell’indirizzo telematico a cui ricevere le fatture elettroniche;
– generare il QR Code
– emettere, trasmettere e conservare le fatture elettroniche.

Fattura elettronica gratis

Dunque segnaliamo il servizio di fattura elettronica Infocamere,
semplice ed a norma.  Si tratta di un servizio gratuito di fatturazione elettronica delle Camere di Commercio dedicato a piccole e medie imprese e privati,
che include:
– compilazione fattura elettronica;
– firma digitale;
– invio tramite Sistema di Interscambio;
– conservazione in formato digitale per 10 anni.

Fattura elettronica Aruba

Ad un costo di 30,50 Euro all’anno, Aruba DocFly fatturazione PA permette di creare fatture tramite procedura guidata,
caricare fatture in formato XML dal proprio gestionale,
inviare le fatture tramite il Sistema di Interscambio e conservarle per 10 anni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.