Allianz Assicurazioni Auto d’epoca

su
Gnius
immagine al post Allianz Assicurazioni Auto d’epoca

Chi ha la fortuna di custodire in garage un’auto d’epoca sa che le assicurazioni per questo tipo di veicoli hanno aspetti peculiari.
Allianz Assicurazioni Auto d’epoca è una delle migliori assicurazioni per questa categoria di auto.
Per il tipo di automobili a differenza delle tradizionali le polizze per auto d’epoca permettono di risparmiare sul premio annuale.Allianz Assicurazioni Auto d'epoca

Allianz Assicurazioni auto d’epoca: le richieste della compagnia

Da anni oramai le auto d’epoca fanno parte dei beni rifugio, per questo le assicurazioni ne tengono di gran conto.
Diverse compagnie di assicurazione chiedono al proprietario della vettura di inviare il certificato di storicità.
Solo sopo avere verificato il certificato la compagnia procede alla stipula della polizza.

Questo documento viene rilasciato dall’Automotoclub Storico Italiano.
Ovviamente, per poter avere il certificato il proprietario dovrà prima iscriversi ad un club affiliato all’ASI.
L’iscrizione al club può avvenire solo dopo un esame delle condizioni dell’auto stessa.
Altre compagnie propongono assicurazioni di auto d’epoca ritenendo sufficiente l’iscrizione ad un club, senza necessità di mostrare il certificato.

 

Allianz Assicurazioni auto d’epoca: Convenzioni speciali e classe di merito fissa

Per quanto riguarda la stipula del contratto, Allianz assicurazioni usufruisce di speciali convenzioni.
Ad esempio è possibile usufruirne se si possiede una 500 d’epoca.

Per ottenere tariffe vantaggiose in quest’ultimo caso è sufficiente che il proprietario presenti in agenzia la tessera di iscrizione all’ASI.
In questo caso si beneficia di una riduzione del 50% sul premio della polizza.
Anche al di fuori delle convenzioni previste Allianz assicurazioni risulta una tra le compagnie che offrono i maggiori vantaggi in questo ambito.

Il premio risulta piuttosto basso, visto che non è previsto il bonus-malus ma solamente una classe di merito fissa.
In più il bollo non deve essere pagato, spetta solo il pagamento della tassa di circolazione.

Nel contratto deve essere indicato il nome della persona che guiderà l’autovettura.
L’utilizzo, inoltre, dovrà essere limitato a particolari eventi o manifestazioni.
Nel caso in cui si verificasse un sinistro la compagnia che stipula assicurazioni auto d’epoca provvederà al risarcimento dei danni unicamente se alla guida verrà trovata la persona indicata.
Per poter assicurare un’auto d’epoca potrà essere una persona che ha compiuto 23 anni di età.

Se rispetti tutte queste regole puoi stiupulare anche tu una polizza Allianz Assicurazioni auto d’epoca.
Beneficiando anche tu dei servizi e dei costì dei proprietari di auto d’epoca.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi