Preventivo Assicurazione Trattore Agricolo

su
Gnius
immagine al post Preventivo Assicurazione Trattore Agricolo

Rispetto alle altre tipologie di veicoli, solitamente il preventivo assicurazione trattore agricolo non segue le normali regole assicurative.
Sono molte le compagnie di assicurazione che non adottano le usuali tariffe bonus/malus come l’RCA.
Pertanto non sono previste classi di merito.Preventivo Assicurazione Trattore Agricolo
Con la legge 990 del 1969 è stata disciplinata la materia relativa all’assicurazione per i mezzi agricoli, compresi trattori e macchine agricole.
Ci sono molte differenze tra il trattore e le altre macchine da lavoro, ed è bene conoscerle prima di chiedere un preventivo all’assicurazione.
L’assicurazione risulta obbligatoria sia per le macchine agricole cosiddette semoventi che per quelle che possono trainare rimorchi.
Pertanto la legge interessa sia i privati che dispongono di un trattore per coltivare la terra per uso personale,
sia le aziende agricole che producono per vendere a terzi.

Preventivo assicurazione trattore agricolo – Cose da sapere.

Per legge le polizze assicurative devono garantire la copertura per i danni avuti in caso di sinistro stradale.
I danni possono riguardate danni a persone, ad animali o a cose.
Questi sia che vengano causati direttamente dal suo veicolo che dal traino eventuale.
I rimorchi vengono considerati come parte integrante del mezzo agricolo.
Se il trattore può trasportare più di una persona devono essere riconosciuti anche i danni arrecati a terzi trasportati.

Considerando la dimensione dei mezzi, la loro circolazione sulle strade è ritenuta piuttosto rischiosa da parte delle compagnie assicurative.
Per tale motivo le compagnie stesse aggiungono ai preventivi delle assicurazioni delle limitazioni come le franchigie.
Se il sinistro è passivo, molte assicurazioni pagano alla controparte l’intero costo, esclusa una parte.
Quest’ultima viene stabilita a priori nella fase iniziale, quella della stipula del contratto.
Solitamente gli importi variano
tra le 250 e le 1000 euro e restano a carico del contraente.

Esistono delle agenzie che propongono delle soluzioni multirischi appositamente per le aziende agricole.
Queste soluzioni offrono copertura completa per qualsiasi bene appartenente all’azienda stessa.
A queste soluzioni si aggiunga che recentemente sono state introdotte  delle agevolazioni da parte sia degli enti territoriali che dalla Comunità europea.

Preventivo assicurazione trattore agricolo – Come richiederlo

Prendendo in esame le operazioni da compiere per avere un preventivo per il proprio trattore è da sottolineare come non sia richiesto alcun dato particolare rispetto a quanto avviene per qualsiasi altro veicolo.

Sarà sufficiente consegnare all’assicurazione il libretto di circolazione.
Da questo documento la compagnia sarà in grado di accertare se il mezzo agricolo venga effettivamente utilizzato in conto proprio.
Per conto proprio non va inteso solamente un uso privato, ma anche quello effettuato per la propria azienda agricola sui propri terreni.
L’altro tipo di utilizzo è in conto di terzi quando il trattore viene ceduto ad altri soggetti anche per il trasporto di prodotti.
Nel primo caso l’importo dell’assicurazione risulta più basso, attestandosi a circa 150 euro annuali.
Nel secondo la quota si alza di circa 100 euro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *