Il Bilancio Aziendale e gli altri dati aziendali: per chi sono importanti

su
Gnius
immagine al post Il Bilancio Aziendale e gli altri dati aziendali: per chi sono importanti

Il Bilancio Aziendale o bilancio d’esercizio come termometro per misurare lo stato di salute di un’azienda.
Da sempre il report contenente il conto economico e lo stato patrimoniale è uno dei documenti aziendali più importanti.
Capaci di evidenziare il grado di stabilità e di crescita di un’impresa.

Il Bilancio Aziendale e gli altri dati aziendali: per chi sono importanti

Si tratta, per questo motivo, di informazioni senz’altro utili non solo ai soggetti interni all’impresa.
Anche a soggetti esterni, come i potenziali investitori o altri stakeholder come clienti, fornitori, banche, azionisti, collaboratori, amministrazioni locali, gruppi di interesse locali o esterni.
Potrebbero avere un interesse nell’esaminare il comportamento di quella specifica azienda nel tempo.
Di effettuare inoltre un eventuale confronto con altre realtà imprenditoriali dello stesso settore.

Questi dati aziendali possono servire ad un qualsiasi cittadino che abbia la volontà di tenersi informato sull’andamento di una determinata attività.
Si pensi ad esempio ad un candidato per un posto di lavoro . Ha bisogno di conoscere se la società in cui vorrebbe o dovrebbe lavorare è in perdita. Se attraversa dei problemi economici o se opera sul mercato in modi discutibili.

L’informazione chiara e trasparente sull’operato delle aziende è quindi un “bene” necessario.
Utile per le più svariate ragioni, di cui tutti possono usufruire per i propri fini.
Facendone naturalmente sempre un uso lecito e nel rispetto della privacy.

Cosa si capisce dal Bilancio Aziendale?

Dal Bilancio Aziendale, che è appunto il documento ufficiale più importante, ad altri report e relazioni come quelli sulla gestione del personale.
Illustrano quanti dipendenti ha un’azienda, a nozioni più basilari come i dati anagrafici, la categoria merceologica e l’iscrizione al Registro delle Imprese.

Trovare il modo più valido per poter leggere il Bilancio Aziendale non è cosa semplice.
La burocrazia non aiuta, ma fortunatamente ci sono professionisti abilitati ad avere queste informazioni.
Le società con cui operano garantiscono un’obiettività tale da non lasciare dubbi al richiedente.

Per accedere a tali dati ci si può rivolgere ad un consulente o intermediario finanziario, capace di leggere le informazioni sulle aziende con molta facilità, L
L’esperto che ogni giorno a che a fare con documenti del genere e con le strategie d’impresa.

In alternativa, se magari non si vuole o non si ha la possibilità di sostenere la spesa onerosa di un consulente, si può svolgere la stessa analisi in moto autonomo e più economico.
Tutto  tramite ricerche online su quei siti che contengono un elenco Informazione Aziende.
Capace di fornire tutti i dati passati e presenti sulle imprese.
Cercando per nome ma anche per settore, località e addirittura codice ATECO.

Che cos’è il codice ATECO?

Si tratta di una serie di caratteri alfanumerici che identificano un’attività economica.
Una specie di identificativo del settore in cui opera una determinata azienda.
Le lettere rappresentano il macro-settore economico, i numeri che riguardano le sotto categorie dei vari settori.
Dal 2008 è in vigore la nuova classificazione Ateco 2007, che è stata approvata dall’ISTAT in collaborazione con Camere di Commercio, Agenzia delle Entrate e alcuni Enti, Ministeri e associazioni di imprenditori.

Ti potrebbero interessare anche:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi