Cedolino Noipa come scaricare

su
Gnius
immagine al post Cedolino Noipa come scaricare

Per scaricare il cedolino Noipa è necessario entrare sul portale messo a disposizione per tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione ed effettuare il login.
Dopo aver effettuato il login sarà possibile procedere alla visualizzazione, stampa e download del cedolino.

Cedolino Noipa

Cedolino NoiPa login: come accedere

Per avere accesso al cedolino online NoiPa è necessario andare sulla pagina https://noipa.mef.gov.it e cliccare sul link
per l’accesso all’area riservata, situato in alto a destra sulla home del portale.
L’utente una volta che ha effettuato l’accesso, dovrà inserire le proprie credenziali.
Per accedere al cedolino, bisogna o digitare il proprio codice fiscale e la relativa password, oppure utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi cliccando la specifica opzione Accedi con la tua CSN.
Infine, si può accedere inserendo direttamente la smart card all’interno del lettore e digitando il relativo pin.
Se non si ha ancora il Pin, è necessario richiedere all’amministrazione l’invio del documento per il primo accesso, e seguire la procedura d’iscrizione al portale.

Cedolino Busta paga NoiPa: stampa e download

Una volta avuto il permesso all’accesso al portale di Noipa, si aprirà l’home page del servizio con tutte le aree di visualizzazione previste da questo. Se si desidera controllare il cedolino stipendio online, bisognerà dopo aver inserito le credenziali, andare alla sezione: Documenti disponibili.
In questa troverete la voce dedicata al Cedolino.
Entrando in questa sezione potrete cliccare su Visualizza Cedolini, e infine accedere alla colonna azioni per scegliere il modello di proprio interesse.

Da questa si aprirà una finestra dalla quale si potrà scegliere l’azione da intraprendere.
In questa pagina infatti è possibile decidere di:
stampare, salvare il cedolino sul proprio computer, scegliere di ottenere il cedolino busta paga in formato PDF.
I cedolini sono visibili entro il giorno 23 del mese di riferimento, inoltre è possibile vedere anche quelli pregressi, scaricarli sul PC, o stamparli a seconda delle proprie esigenze.

Consigli Utili

Quando salvate il cedolino della busta paga non mischiatelo con altri file.
Io ho fatto una cartella “Buste Paga” e dentro ho fatto una cartella per anno,
2016, 2017 e 2018, e le buste paga le salvo dentro queste cartelle.
Per comodità chiamo i file con il nome del mese con il numero prima, es: “01-gennaio-2018”,
così basta ordinarle per nome per averle tutte di seguito.
Le buste paghe doppie, come la tredicesima la chiamo “12-tredicesima-2018”.

Per informazioni sul contenuto della busta paga potete leggere il post Come si legge la busta paga,
dove c’è la spiegazione passo passo di cosa contiene la busta paga.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi