ISEE da chi viene rilasciato

su
Tag: ,
Gnius
immagine al post ISEE da chi viene rilasciato

ISEE da chi viene rilasciato? La domanda nasce spontanea alla necessità.
L’Isee che significa letteralmente indicatore della Situazione Economica Equivalente,
è un documento che viene rilasciato dall’Inps su richiesta del contribuente.

ISEE da chi viene rilasciato

ISEE da chi viene rilasciato

Questo può essere prodotto anche presso i Caf, i patronati, commercialisti o consulenti del lavoro.
L’Isee serve a determinare quale sia il reddito complessivo familiare e permette di accedere ad alcune agevolazioni,
e di fare il calcolo delle tasse universitarie e scolastiche.

Isee chi lo deve fare

Il certificato Isee deve essere richiesto da tutti coloro che desiderano accedere alle prestazioni sociali a sostegno del reddito.
L’Isee però va compilato anche per coloro che hanno figli all’asilo, a scuola o all’università.

Infatti, in base a questo si decide se la famiglia ha diritto a esenzioni o buoni per i libri, durante la scuola dell’obbligo.
Mentre il documento serve all’università per determinare l’importo delle tasse.
Con l’Isee è possibile richiedere anche altre prestazioni a sostegno come:
il REI, il bonus bebè, gli sconti sulle bollette, e così via.

Per fare Isee che documenti servono

Al fine di richiedere la certificazione Isee è necessario presentare alcuni specifici documenti alle Associazioni di Categoria, al Patronato, al Caf oppure al Commercialista.
Se invece la si vuole effettuare da soli, è possibile richiedere l’ISEE direttamente attraverso il sito dell’Inps, con il proprio pin personale.

Per generare l’ISEE è necessario presentare:
– Stato di Famiglia
– contratto di fitto o di proprietà dell’Immobile
– ultima bolletta pagata
– Codice fiscale
– Documento d’identità
– Modello 730 o Modello Unico, o CUD.

Questi documenti devono essere presentati non solo dal richiedente o dal capo famiglia,
ma per tutti coloro che concorrono al reddito famigliare.
Quindi se si hanno due figli a carico sarà necessario anche portare con sé una copia del loro codice fiscale e del documento d’identità,
se hanno lavorato anche il loro reddito da lavoro o la loro dichiarazione dei redditi.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi