Forex strategico: come ricavare profitti da un mercato imprevedibile

su
Gnius
immagine al post Forex strategico: come ricavare profitti da un mercato imprevedibile

Per fare trading con successo, è indispensabile riuscire a trovare una strategia adeguata.
Già, ma come si fa, considerando che le opzioni tra cui scegliere sono davvero tante?
I segnali di trading, la strategia intraday e la strategia 15 minuti sono solo alcune delle numerose alternative che si possono prendere in considerazione, ma non è detto che tutte abbiano lo stesso valore in ogni circostanza: molto dipende dalle aspettative del singolo trader e dai risultati che si prefigge di ottenere.
Senza dimenticare, ovviamente, il livello di preparazione del singolo.
Il forex strategico si occupa proprio di questi aspetti, ed è uno degli skill più importanti da conoscere per un trader.

Forex strategicoVediamo cosa è il forex strategico e come possiamo sfruttarlo per i nostri investimenti.

Come iniziare

Per individuare la strategia migliore vale la pena di tenere conto dei suggerimenti che si ricevono dal proprio broker. Dopodiché è utile suddividere le strategie a disposizione tra quelle basiche e quelle avanzate; in qualsiasi caso non si dovrebbe mai investire più del 5 per cento di tutto il capitale di cui si dispone in una sola operazione. La diversificazione è il miglior approccio che si possa adottare: il che vuol dire non solo investire su asset differenti, ma anche mettere in atto varie strategie.

Alla ricerca della strategia perfetta

Mettere in atto il forex strategico non è facile, dunque: in più, occorre sapere che il mercato forex è così volatile da sfiorare l’imprevedibilità, e gli errori sono sempre dietro l’angolo. Sono tanti i trader che vogliono programmare una strategia di trading che si fondi su un sistema di successo, per esempio provando a ricavare profitti dai segnali forex che di tanto in tanto vengono inviati dai professionisti o dai broker. Anche questa strategia, però, non è sufficiente da sola: ogni trader è un caso individuale.

La strada verso il successo

Diversi trader si domandano quali siano le strategie forex vincenti: per esempio, è meglio quella su segnali o quella intraday? Tuttavia, chi si pone tali interrogativi probabilmente sa ancora poco di strategie e valute, ed è inesperto in materia di forex. Le strategie sono tutte differenti per il semplice motivo che i trader non sono uguali. Sarebbe sbagliato identificare alcune strategie come perdenti e altre come vincenti, in quanto non si può trovare una strategia universale valida per tutti. Quello che è certo è che basarsi su una strategia forex è indispensabile per trovare ad avere profitti soddisfacenti non solo sul breve termine, ma anche sul lungo periodo. Mettersi in cerca della strategia migliore vuol dire capire quali sono i sistemi vincenti da cui si può ricavare il massimo profitto.

Tra la teoria e la pratica

Per seguire come si deve sia la teoria che la pratica è possibile programmare un forex strategico o mettere in atto una strategia forex intraday. Dire che esiste una strategia forex perfetta e che non può fallire è una mera illusione: non ci sono formule magiche di questo tipo, dato che il mercato forex è intriso di rischi che non si possono sottovalutare. Il miglior suggerimento è quello che prevede di cominciare con le strategie di base, accantonando per un momento le strategie 5 minuti e 10 minuti. Conviene, invece, servirsi di soluzioni che assicurino investimenti sul lungo termine, mentre la strategia scalping forex potrà essere praticata in altre occasioni.

Viva la semplicità

Soprattutto se si stanno muovendo i primi passi in questo campo, è auspicabile optare per strategie che siano semplici ma al contempo redditizie: strategie, cioè, che possano essere comprese anche dai principianti e che siano accessibili a chiunque. L’alternativa sarebbe quella di correre il rischio di mettere a repentaglio tutto il proprio capitale. Ovviamente, il trading va fatto unicamente con broker forex autorizzati. Le piattaforme di trading regolamentate, infatti, sono le sole che garantiscono il capitale dei trader: il denaro, infatti, viene depositato in conti differenti da quelli del broker. Per cominciare, vale la pena di sfruttare la possibilità di usare un conto demo, così da mettere alla prova tutte le strategie a cui si è interessati senza dover investire denaro vero.

Condividi subito
Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi