Piani di Accumulo Banca Intesa San Paolo

su
Gnius
immagine al post Piani di Accumulo Banca Intesa San Paolo

Ecco i Piani di Accumulo Banca Intesa San Paolo che l’Istituto di credito propone al momento.
I piani di accumulo o PAC, sono una forma d’investimento che permette di eseguire dei versamenti periodici.
Investimenti inerenti a fondi comuni d’investimento di Eurizon Capital S.A. e Eurizon Capital SGR.

Piani di Accumulo Banca Intesa San PaoloL’obbiettivo del piano di accumulo è realizzare dei programmi d’investimento per il futuro.
Questo programma d’investimento, può essere sottoscritto dai 3 sino ai 25 anni, a seconda dell’ammontare del risparmio al cui ambite.

Piani di Accumulo Banca Intesa San Paolo

I piani di accumulo della Banca Intesa San Paolo, possono essere sottoscritti da chiunque sia in possesso di un conto bancario nella suddetta banca.
Coloro che scelgono di effettuare questo tipo d’investimento, dovranno corrispondere una prima rata pari a 50 euro, mentre mensilmente la banca preleverà dal conto 100 euro al mese da investire nei fondi comuni.

Queste sono le cifre minime per accedere a un piano di accumulo, infatti, è possibile anche investire cifre maggiori a seconda della propria disponibilità economica.

Chi sceglie d’investire con questa formula, può scegliere in qualunque momento dopo la firma del contratto di ritirarsi dall’investimento e riprendere il capitale già investito in precedenza.

Piani di accumulo conto, con quali conti si può accedere?

Piani di Accumulo Banca Intesa San Paolo

I PAC, sono disponibili per tutti i conti Intesa San Paolo, inoltre se si ha un contratto o-key è possibile anche sottoscrivere un piano d’accumulo direttamente online, senza bisogno di recarsi in banca.

Oltre ai normali conti, è possibile accedere a questi anche con il conto Intesa San Paolo XME, ossia dedicato ai giovani al di sotto dei trent’anni.
Dunque, anche chi ha un conto giovani Intesa San Paolo, potrebbe scegliere d’investire in piani di accumulo, per investire in fondi comuni d’investimento.

Fino ad un massimo di 3 PAC

Oltre a PAC singoli, chi desidera può scegliere anche di averne anche altri.
Al massimo si potranno sottoscrivere, tre diversi fondi, sempre se accordati dalla banca.

Cosa aspettate ad andare alla scoperta di questo mondo per risparmiare senza fatica anche essendo giovani,

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.